sabato 18 maggio 2013

L' INADEGUATEZZA DEL SISTEMA ITALIA - LA STORIA DI NERI TOLLARDO

Leggendo le pagine della rivista IL MONDO mi sono imbattuto in una " lettera al direttore ".
Era una lettera di un padre che spiegava la storia di suo figlio Neri.
Neri Tollardo è un giovane italiano, scorrendo il suo percorso professionale direi " un fuoriclasse " insomma quel genere di persone che dovrebbero essere l' orgoglio di un paese.
Un paese normale intendiamoci, non il nostro. Il nostro ha spesso una cultura in grado di fargli apprezzare più il " tronista di turno " o " l' ultimo corteggiamento di uomini e donne ".
Neri si è laureato alla Anglo American School di Mosca nel 2008 e successivamente in Economia e Management alla Bocconi , condividendo durante questo percorso di laurea un' esperienza di 5 mesi alla Hong Kong University. Neri Tollardo ha conseguito la laurea con 110 e lode. Il massimo insomma.
Se arrivati sin qui state pensando " ce ne sono tanti di laureati ancora a spasso ", aggiungo che Neri ha proseguito i suoi studi con un Master in Finance e Private Equity a Londra alla London School of Economics riuscendo ad essere premiato, addirittura come miglior studente del corso.
Una cosa insomma che avrebbe dovuto garantire a Neri una standing ovation nazionale.
Ed invece il Dott. Neri Tollardo non ha ricevuto nessun dico nessun interesse dalle aziende nazionali.
Insomma se fosse stato per il nostro paese Neri sarebbe rimasto a casa, magari oziando sul divano o girellando con gli amici. Oggi Neri ha 22 anni. Una età dove un giovane si puo' formare, plasmare sulle necessità dell' azienda etc etc. Il nostro paese per quell' età prevede anche contratti particolarmente vantaggiosi per le aziende. Ed invece il nulla. Nessuna azienda si è interessata a Neri.
Ma Neri oltre ad essere in gamba ( l' ha dimostrato ), è italiano, e come da tradizione ha continuato a rimboccarsi le maniche e guardare oltre confine.
Cosi ad un certo punto Morgan Stanley la merchant bank statunitense ha tolto le castagne dal fuoco, rubando Neri al nostro paese, finanziando anche la sua crescita professionale. Insomma lo paga per studiare e per fare concludere alla corporation americana buoni affari.
Se aggiungiamo che rumors di mercato ci informano che si sta proponendo addirittura Hilary Clinton alla Presidenza di JP MORGAN , poichè secondo quella tipologia di capitalismo gli interessi americani vengono prima di tutto ed un politico di quel calibro li può presidiare meglio, è oltremodo evidente che in Italia siamo destinati a fare la fortuna degli altri.
L' inadeguatezza del nostro paese trova ogni giorno conferma.

Nessun commento:

Posta un commento